Le origini dell'amaretto risalgono al 1500 ed è uno dei più venduti al mondo. Per questo elisir vengono impiegate mandorle dolci d'Avola ed una piccola percentuale di mandorle amare da cui vengono estratti gli oli essenziali che, miscelati poi con altre spezie, emanano una piacevole fragranza dal profumo inconfondibile di mandorla, gli conferiscono un gusto dolce e amaro ed un magnifico colore ambrato.
Può essere bevuto liscio o con ghiaccio ed è ottimo per cocktail raffinati e dolci al cucchiaio.